a cura del dott. Toselli David (osteopata, fisioterapista, chinesiologo, iridologo, terapista diastasi addominale)

Ben ritrovati. Oggi le proposte sono invertite, in quanto ritengo sia molto più interessante il programma WAP rispetto a quello ARENA. Vediamoli assieme.

W.A.P.

Gli esercizi sono con 5 ripetute ogni volta. Iniziate con 5 vasche a stile + 5 vasche a rana (senza tubo),

Fate 5 vasche di corsa in avanti + 5 vasche di corsa indietro (niente pausa in mezzo),

Ripetete per 5 volte da 30″ apnea statica + 5 volte da 30″ apnea statica in espirazione continua (ogni ripetuta 30″ pausa),

5 vasche solo gambe stile + 5 vasche solo gambe rana (tutte con il tubo, niente braccia),

Ripetete 1′ aggrappati al muro massima potenza di gambe a stile (col tubo),

Per 5 volte 1′ apnea statica (ogni ripetuta 1′ riposo).

Niente massimali. Finito tutto doccia e a casa.

ARENA

8 STAZIONI COMPLESSIVE, OGNI STAZIONE DA 150″ E 90″ DI RIPOSO.

ST.1 TAPIS ROULANT INCLINATO E DINAMICO CON ELASTICO ATTORNO DELLA VITA COME RESISTENZA.

ST.2 ELASTICO ALTEZZA SPALLA, INTRAROTAZIONI DA BRACCIO DISTESO A PIEGATO, OGNI 10 IL CAMBIO.

ST.3 ADDOMINALI ALLA SPALLIERA CONNEXUS, CON PIEDI APPOGGIATI E PALLA MEDICA DA 6 KG.

ST.4 EQUILIBRIO SU BASE INSTABILE, CON 2 MANUBRI DA 3 KG CIASCUNO SPINTE VERSO L’ALTO.

ST.5 POSIZIONE QUADRUPEDICA, INSPIRO E APNEA E CONTRAGGO PER 10″ GLI ADDOMINALI CERCANDO IL VACUUM.

ST.6 VOGATORE LIVELLO 5 CON RITMO COSTANTE

ST.7 BICICLETTA CON LIVELLO DI RESISTENZA INTERMEDIO

ST.8 SQUAT SU BOSU AGGRAPPANDOSI A ELASTICO ALLA PARETE.

Categories:

Tags:

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *