Lo so che ti senti gonfio, lo so che non stai bene.

Penso che sia una storia abbastanza uguale a tutti, eppure di idee se ne dicono tante….troppe.

Ricercavo una soluzione; ne ho trovati cinque di cibi. Vediamoli assieme.

  1. FERMENTI : lo so che stai già pensando allo yogurt, ma non esiste solo quello. Puoi anche avviarti verso i crauti e verso il miso, per ottenere sostanze che aiutano la fermentazione buona nell’intestino.
  2. MIX ORIENTALE : un bel bicchiere con zenzero (poche scaglie della radice), in aggiunta a limone e acqua calda. La prima volta ovviamente avrai una reazione depurativa, poi però sarai veramente libero e senza infiammazioni intestinali.
  3. GERMOGLI DI SOIA : la soia aiuta la naturale depurazione intestinale. I germogli creano radici e semi, i quali hanno all’interno enzimi molto utili per gli enzimi intestinali già di nostra produzione.
  4. MENTA : le foglie sono utili sia come infusi sia in aggiunta ad acqua e ghiaccio. Gli spasmi intestinali sono molto fastidiosi, in quanto a lungo andare creano sempre gonfiore. Assumere o bere sostanze a base di menta é un antispasmico utilissimo.
  5. FINOCCHIO E SEDANO : sono entrambi prodotti della terra che aiutano l’eliminazione dei grassi e degli spasmi intestinali. Fai un bell’infuso, oppure mangiali crudi durante i pasti…ti sentirai meno gonfio e più libero.

CHE DIRE….PROVA PER CREDERE !!!

Se necessiti di altri consigli e vuoi anche un consulto molto più specifico per i tuoi dolori intestinali….contatta il dott. Toselli David.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *