RIEQUILIBRIO MUSCOLARE

a cura del dott. Marco Grillenzoni  (oggi chinesiologo)

AD OGNI AZIONE CORRISPONDE UNA REAZIONE UGUALE E CONTRARIA

Fra i vari disordini muscolo – scheletrici, anche i muscoli possono andare incontro a disfunzioni.

A scapito di cosa?

Della qualità del gesto motorio, e una minor qualità, nel tempo, può portare anche minor quantità.

SUDDIVIDIAMO LE CATEGORIE MUSCOLARI

Ogni movimento implica l’utilizzo di tre categorie muscolari:
FASCE MUSCOLARI AGONISTE : sono i protagonisti principali
FIBRE MUSCOLARI ANTAGONISTE : rappresentano il “freno” all’azione dei muscoli agonisti
MUSCOLI SINERGICI: sono i co-protagonisti, favorisco e aiutano l’azione degli agonisti

La confusione dei ruoli di questi muscoli può generare eccessiva tensione ma soprattutto difficoltà motorie ripetute e recidive : conseguentemente, i muscoli antagonisti si iper-attivano, i muscoli agonisti si inibiscono, i muscoli sinergici, invece, saranno avvolti in uno stato di attivazione-inibizione.

COSA SI INTENDE PER RIEQUILIBRIO MUSCOLARE

Il “riequilibrio muscolare”, proposto attraverso metodologie precise, consiste esattamente in questo:
a) Riconoscere l’azione motoria disfunzionale
b) Comprendere il “puzzle” muscolare implicato
c) Attraverso appositi esercizi o manualità correggere e riordinare questi scompensi

Il risultato è la corretta espressione di movimento con assenza di tensione, difficoltà,limitazione.

Soprattutto per gli sportivi, che del fisico fan un uso quotidiano, è opportuno creare le fondamenta per una corretta biomeccanica motoria.

Non solo per ottenere risultati, ma anche per godersi la propria passione più a lungo possibile nel tempo senza andare incontro a infortuni sgradevoli limitanti per l’attività stessa.

equilibrio muscolare osteomagazine 2020

Ti aspetti un miglioramento delle tue conoscenze grazie a questo enunciato? Vai a leggere anche i seguenti articoli :

 

 116 total views,  1 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *