a cura del dott. D’Oria Gabriele (oggi solo osteopata)

Forse non tutti sanno che il sistema di irrigazione delle campagne è stato inventato da Leonardo proprio osservando la funzione vitale della circolazione sanguigna.

Tutti noi siamo a conoscenza di quanto Leonardo fosse un artista, un inventore e uno scienziato a tutto tondo che sezionava i cadaveri per capire come funzionava il corpo umano.

Questo binomio tra il corpo umano e la terra è tanto più importante nel nostro periodo storico dove c’è maggiore sensibilità per la salute sia individuale che ambientale.Il totale dei vasi sanguigni è dell’ordine di grandezza di 160000 km, circa quattro volte la circonferenza della Terra (tratto da ”Fisiologia applicata allo sport” di Katch&Katch).

A livello microscopico si evidenzia un vaso sanguigno sezionato trasversalmente con una delle sue principali componenti corpuscolate (eritrociti o globuli rossi o emazie) per il trasporto di O2-CO2.Un concetto importante dal punto di vista osteopatico riguarda ” l’arteria ed i suoi nervi che devono fornire in ogni momento ed in quantità sufficiente le potenzialità fisiologiche necessarie al corpo. Anche il sistema venoso ed i suoi nervi devono svolgere le loro funzioni ed impedire qualsiasi accumulo. Queste due regole sono assolute”. A.T Still (1828-1917) – Padre fondatore dell’Osteopatia.

Per una buona salute ed equilibrio all’interno del corpo, ci deve essere un corretto afflusso di sangue in tutte le zone dell’organismo. Se il flusso dei liquidi viene ostacolato, i tessuti non possono essere ben nutriti e a lungo andare si svilupperà una malattia.

Una disfunzione (diminuzione o restrizione di movimento, di mobilità) strutturale, fasciale, organica può condurre a stasi ematica ed all’instaurarsi di una patologia. Per riportare l’omeostasi/equilibrio vitale è necessario riconoscere la disfunzione e correlarla al sistema nervoso autonomo, vascolare, fasciale facilitando l’irrorazione tissutale.

Si può concludere con uno sguardo al nostro pianeta Terra, dove i fiumi si ramificano come un sistema di arterie e di vene che irrorano gli organi del respiro, della digestione e della purificazione del pianeta.

Categories:

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *