Parola derivata dal latino e che, scomposta in due sillabe, significa “versare dentro”. L’infundibolo in anatomia ha molteplici aspetti, e lo possiamo trovare in diversi punti del corpo. Vediamone alcuni :

  • L’infundibolo dell’ipotalamo è uno stretto peduncolo a forma di imbuto che dal tuber cinereum dell’ipotalamo si estende verso il lobo posteriore dell’ipofisi. Viene anche chiamato peduncolo ipofisario o processo infundibolare dell’ipofisi.
  • Gli infundiboli polmonari sono i canalicoli che sfociano negli alveoli polmonari.
  • L’infundibolo della tuba uterina è la parte delle tube di Falloppio che si ritrova fra l’ampolla uterina e le fimbrie.
  • L’infundibolo etmoidale è un profondo solco situato nella parete laterale del meato nasale medio, sotto la bolla etmoidale. Al suo centro sbocca il seno mascellare, anteriormente termina contro le aperture delle celle etmoidali anteriori e il dotto frontonasale.
  • L’infundibolo cardiaco è una borsa conica che si trova nell’angolo superiore sinistro del ventricolo destro. Da esso si origina l’arteria polmonare. Viene anche chiamato cono arterioso.
  • L’infundibolo pilosebaceo è la parte più superficiale del follicolo pilosebaceo. Il suo sbocco visibile sulla pelle è l’ostio follicolare o poro.

COSA PUO’ ESSERE CURIOSO DI QUESTO ARGOMENTO?

Non necessariamente uno degli esempi esposti precedentemente possono scatenare interesse nelle persone, l’unica cosa veramente interessante da mettere in risalto diventa il concetto strutturale e funzionale dell’infundibulo. Forse non ce ne accorgiamo, ma senza di questa conformazione determinati sistemi non potrebbero funzionare correttamente. Il cuore per esempio non riuscirebbe ad aprirsi la via ai polmoni per il passaggio del sangue; nei polmoni se non esistessero gli infundibuli non potremmo arrivare agli alveoli e da qui procedere agli scambi gassosi tra anidride e ossigeno.

Se questi due esempi presi come massime canoniche li moltiplichiamo per miliardi di volte riusciamo a capire il FONDAMENTO E L’EQUILIBRIO DELLA VITA nel nostro corpo. Sovviene inoltre che con il colesterolo, il fumo e le sostanze a base lipidica saturi queste strutture vengono intasate e messe a dura difficoltà di vita.

 

Tags:

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *