a cura del dott. Gabriele D’Oria (osteopata, chinesiologo, fisioterapista, massofisioterapista, posturologo)

Oggi parliamo di una situazione alquanto insolita ma probabile a livello della spalla.

La sua denominazione é segno di Geyser. Il nome assomiglia alla manifestazione naturale dei parchi americani.

Vediamo cosa si vede con tale segno clinico.

Questa condizione si manifesta in una grave lesione massiva inveterata della cuffia dei rotatori della spalla ed artrosi della testa dell’omero con esubero di liquido articolare della gleno-omerale.

Il segno clinico è quello del Geyser, dovuto alla risalita della testa dell’omero che striscia meccanicamente con la parte inferiore dell’articolazione acromion-claveare (A/C) usurandone la capsula inferiore.

A questo punto il liquido sinoviale dell’articolazione gleno-omerale risale nell’articolazione A/C formando il rigonfiamento apprezzabile anche in RMN.


All’esame ispettivo si evidenzia una tumefazione a livello acromiale, tesa, a contenuto liquido identificato come una pseudocisti articolare.

Effettivamente dopo ti tale patologia avrete bisogno di un supporto ben fatto, quindi vi consiglio :

Nel caso invece vogliate supportare la spalla adeguatamente vi consiglio questo prodotto :

Tags:

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *