IL MEDIASTINO 2021

struttura-mediastino-960x480-2021

a cura del dott. D’Oria Gabriele

avatar gabriele 2021

Per mediastìno (o mediàstino) si intende lo spazio medio o intermedio.

In anatomia è lo spazio mediano della cavità toracica, compreso tra i due polmoni e delimitato inferiormente dalla cupola diaframmatica. Il mediastino contiene il timo o (negli adulti) il corpo adiposo retrosternale, il sacco pericardico e il cuore, la trachea, i bronchi, l’esofago, ecc.

COME SI STRUTTURA ?

Nello specifico è formato da 3 parti:

– il comparto anteriore giace tra lo sterno e la superficie anteriore del cuore e dei grandi vasi. Fanno parte anche il timo, le arterie e le vene mammarie, i linfonodi, il tessuto adiposo.

– Il comparto mediale o viscerale è compreso tra i grandi vasi e la trachea. In questa porzione ci sono il pericardio, l’aorta ascendente e trasversa, la vena cava superiore e inferiore, la vena e arteria brachicefalica, il nervo frenico e il vago, la trachea e i bronchi principali.

– Il comparto posteriore risiede tra i solchi paravertebrali bilateralmente, e l’area paraesofagea. Di quest’area fanno parte l’aorta discendente, l’esofago, il dotto toracico, la vena azigos ed emiazigos, i linfonodi locoregionali.

PARLIAMO DELLE PROBLEMATICHE CHE INSORGONO

Le problematiche in questa area, dal punto di vista medico, vanno affrontate con anamnesi ed imaging accurati.

Tramite Rx, Tac toracica con eventuale biopsia si evidenziano cisti benigne mediastiniche (il 25% delle masse nel mediastino sono di formazione cistica) o forme tumorali (vedi nella tabella).

Il 25% dei tumori mediastinici sono maligni.

 185 total views,  2 views today