IL LEGAMENTO INGUINALE PT-3

legamento-inguinale-e-radici-nervose-960x480-2021

a cura del dott. D’Oria Gabriele

avatar gabriele 2021

Il trattamento per le sindromi canalari del nervo femorale e femoro-cutaneo laterale riguarda più aspetti:

– radicolare, con enfasi sull’origine dei territori che innervano la coscia dal mediale alla porzione laterale, le radici sono L2-L3-L4-L5;

– muscolare, valutando e trattando i trigger point e i relativi punti di sofferenza miofasciale con lavoro di release della muscolatura coinvolta sulla loggia anteriore-laterale della coscia;

– strutturale articolare, a livello della sincodrosi sacro-iliaca, inoltre le possibili relazioni a monte sulla colonna vertebrale fino al cranio e a valle fino all’arcata podalica;

– osteomiofasciale, sulla catena muscolare anteriore con enfasi sui diaframmi;

– Post intervento da trauma femorale o post protesizzazione anteriore di anca con trattamento sulle cicatrici e sui piani miofasciali profondi di scollamento;

– viscerale, sul detensionamento organico che può produrre retrazioni a livello inguinale.

 14 total views,  1 views today