IL GIUSTO PERCORSO PRIMA DI SOLLEVARE GROSSI CARICHI IN PALESTRA

grossi-carichi-960x480-2021

a cura del Dott. Grillenzoni Marco

avatar marco 2021

In tanti iniziano con buoni proposti, ma in quanti realmente ottengono risultati attraverso l’attività motoria in Palestra? Obiettivamente, pochi. Per quale motivo? Una delle prime ragioni è che l’individuo percepisce nella propria mente il breve e il medio termine, difficilmente fa programmazioni a lungo termine. Ma, in secondo luogo, perché non stabilisce risultati realmente raggiungibili.

Potremo suddividere gli obiettivi in tre macro categorie, escludendo ovviamente gli sport.

  • Recupero attivo: recuperare il funzionamento migliore di alcuni parti o di tutto il corpo. In questa grande area è compreso anche il dimagrimento in caso di conclamata obesità
  • Mantenimento / leggero miglioramento muscolare e articolare
  • Ricomposizione Corporea

In tanti vorrebbero un fisico da culturista, ma in pochi hanno la pazienza, la costanza e la possibilità di svolgere un percorso così impegnativo. Perciò innanzitutto, è giusto essere onesti con se stessi in relazione alle proprie possibilità di tempo e capacità.

Analizzando però il terzo settore, quali sono le varie fasi da seguire per arrivare veramente a ottenere una performance giusta?

  1. Propedeutica degli esercizi principali e rieducazione funzionale dei muscoli maggiormente inibiti
  2. Alimentazione ciclicizzata e seguita con obiettivi prestabiliti
  3. Lavoro di qualità con bassi carichi
  4. Lavoro finale definitivo progettato sul lungo termine

E’ facile comprendere che svolgere questi passi che spesso risultano essere di alcuni mesi non è per tutti. Le prime fasi di “investimento motorio” tendenzialmente risultano essere noiose, ma al contempo fondamentali per evitare usure e infortuni in futuro. Il piano alimentare è impegnativo, prevede pochi sgarri, ma al contempo è altamente utile per mantenere in equilibrio gli esami medici. L’attività coi bassi carichi e alte ripetizioni non servirà tanto ad aumentare il tono muscolare, ma allo svolgimento pulito e meccanicamente corretto degli esercizi. Solo in fase finale, quella definitiva, inizierete a vedere buoni risultati.

Vedete che anche in palestra se realmente ci tenete ad ottenere una performance per voi stessi è necessario costanza, sacrificio e continuità. In base al livello iniziale di preparazione, almeno alcuni mesi sono necessari prima di cimentarsi nell’attività in maniera completa.

Come in tutte le discipline, prima di fare, è meglio imparare. Anche l’attività motoria svolta in palestra presto sarà una proposta concreta, oltre che un’attività per il proprio benessere psico- fisico e sociale.

 28 total views,  1 views today