Non serve spiegare che il team di Osteomagazine é inserito nel contesto scientifico da diversi anni e in diverse specialità.

Dopo gli studi universitari ciascuno di noi si é specializzato in uno o più ambiti, per fornire in un futuro delle specifiche caratteristiche di salvaguardia del paziente.

Parliamo di salvaguardia perché non é il titolo di studi che influisce sul risultato, ma perché abbiamo capito che il paziente deve essere seguito e fatto ragionare sui sintomi della malattia.

Diffidate da coloro che non vanno oltre di quelle 3 o 4 tecniche, che fanno solo 1 cosa (secondo loro ben fatta), e sostengono di essere dei guru del loro campo lavorativo.

Tutti noi siamo POLIVALENTI, siamo capaci di adattarci ai differenti pazienti, e prendiamo spunto da vari ragionamenti clinici per ottenere il vostro risultato.

Questo essere polivalenti inoltre non significa essere onerosi come pretese, e la nostra parcella é giusta in rapporto a quello che il paziente può permettersi e a quello che viene dato.

Per concludere, la nostra cultura non é solo basata sugli articoli che scriviamo, ma sul vissuto di anni di lavoro.