a cura del dott. Toselli David nuovo avatar erdoctor Toselli David (osteopata, fisioterapista, chinesiologo, iridologo, terapista diastasi addominale)

articolo aggiunto nella pagina https://www.osteomagazine.it/articoli-2020/

Una spalla lussata (cioé con una uscita forzata dalla sua capsula articolare) é sempre una grossa rottura di scatole.

Ma se é una rottura di una certa entità, quali tempi sono previsti per il recupero? e che tipo di trattamento é giusto avviare a livello fisioterapico? vediamo qualche metodo.

TIPOLOGIE DI TRATTAMENTO

TRATTAMENTO CONSERVATIVO

Ovviamente la prima cosa importante é riportare la teste omerale in sede, all’interno della glenoide. Si cerca quindi di riposare il massimo possibile e di applicare impacchi di ghiaccio per sfiammare il trauma.

Mediamente la situazione dovrebbe tornare normale somministrando dei farmaci antidolorifici per 3-4 settimane, e successivamente si consigliano degli esercizi di rinforzo dei legamenti stabilizzatori dell’articolazione.

Stiamo attendi al fatto di essere soggetti recidivi, o meglio, di avere delle lussazioni recidive. In questo caso l’infiammazione avrà minori tempi di recupero, e si potrà (tenendo qualche attenzione in più) tornare alle attività della vita quotidiana.

muscolatura della spalla osteomagazine 2020

TRATTAMENTO CHIRURGICO

In caso di non miglioramento ma di eventuale peggioramento della fase infiammatoria, l’ortopedico vi proporrà il trattamento chirurgico per questi motivi :

In tutti i casi chirurgici ovviamente si chiede al paziente di mantenere un tutore per 3-4 settimane. Di sicuro però non bisogna aspettare tempo inutile per la riabilitazione, in quanto si consiglia di iniziare immediatamente post operazione con movimenti passivi e delicati.

Possiamo comunque dire che i primi tentativi di elevazione del braccio oltre la testa non sono possibili entro le 3 settimane successive, ma non bisogna demordere sul recupero funzionale.

A distanza di un’ulteriore settimana il paziente riuscirà a muoversi in modo migliore, ma ci vorranno almeno altre 3 settimane per recuperare la funzionalità complessiva.

scapola e nervi della spalla osteomagazine 2020

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *