Ma quando é difficile la storia dell’equilibrio? Tutto va attorno alla questione dell’allenamento ….ma sapete cosa fare? Provate questi esercizi. Ogni esercizio può tornare valido anche per tutti gli atleti che, nel loro profilo agonistico, affrontano quotidianamente una serie di gesti tecnici rivolti all’equilibrio. 

ESERCIZIO BANDIERA :  DA POSIZIONE SDRAITA LATERALE SOLLEVA LA GAMBA SUPERIORE DISTESA IL PIU’ POSSIBILE (10 VOLTE MANTENENDOLA SOSPESA CIASCUNA VOLTA 10”) 

ESERCIZIO SALTI : DISPONI UNA SERIE DI OGGETTI MORBIDI O DI EQUILIBRIO A TUO PIACIMENTO, E SENZA CADERE MAI (ALTRIMENTI RIPETI), FAI SERIE DI 5 SALTI CONSECUTIVI PER PASSARE DA UN OGGETTO ALL’ALTRO SENZA TOCCARE TERRA. L’ESERCIZIO DURA A PRIORI 10’, E DURANTE QUESTO ARCO DI TEMPO PUOI CAMBIARE LA DISPOSIZIONE DEGLI OGGETTI A TERRA. 

ESERCIZIO STATUA : PRENDI UNO SKIMMY E PONITI DAVANTI AD UN MURO, CON LA FACCIA RIVOLTA VERSO ESSO. MANTIENI L’EQUILIBRIO SUI DUE PIEDI, POI LENTAMENTE SE DIVENTA FACILE PROVA A CHIUDERE GLI OCCHI, ASCOLTANDOTI MUSCOLATURE ED EVENTUALI FASTIDI CHE NE ESCONO. DURATA DELL’ESERCIZIO 5’ COMPLESSIVI.

ESERCIZIO PALLINA AL MURO : PRENDITI UNA PALLINA DA TENNIS, METTITI DISTESA PANCIA IN SU . LE GAMBE BISOGNA PIEGARLE A 90° PER MANTENERE LA PALLINA TRA IL PIEDE E IL MURO DI SOSTEGNO. INIZIA A FARE DELLE SPINTE CON QUESTO ORDINE :

  • 5 SPINTE DA 10” + 10” RIPOSO
  • 6 SPINTE DA 12” + 8” RIPOSO
  • 7 SPINTE DA 14” + 6” RIPOSO
  • 8 SPINTE DA 16” + 4” RIPOSO

SICURAMENTE QUESTO ESERCIZIO TI DARA’ FASTIDIO SPECIALMENTE ALLA PIANTA DEL PIEDE, QUINDI SENZA ESAGERARE NEL DOLORE USA UN CALZINO MENTRE FAI LE SPINTE.

ESERCIZIO DEGLI ALLUCI : LIBERATI I PIEDI DEI CALZINI E METTITI SEDUTA. L’ESERCIZIO CONSTA IN UNA SERIE DI PRESE TRA ALLUCE E ALLUCE, COME SE SI DOVESSERO STROZZARE TRA DI LORO. CON LA GAMBA CHE DEVI LAVORARE CERCA DI STRINGERE FORTE L’ALTRO ALLUCE IN UNA MORSA FATALE. LAVORA LIBERAMENTE PER 5’. MI RACCOMANDO, NON STACCARE MAI ENTRAMBI I TALLONI DA TERRA, TI CONCEDO SOLO UN TALLONE A TUA SCELTA.

ESERCIZIO SALTO E RICADUTA PLIOMETRICA : PRENDITI UN RIALZO, CHE PUO’ ESSERE UNA STRUTTURA QUALSIASI DOVE SALIRE. PREPARATI A TERRA UNA X FATTA DI SCOTCH ,SALI SOPRA E PREPARATI AD ATTERRARE COL PIEDE (SENZA CALZINO) SU QUELLA X. DEVI MANTENERE IL CORPO IN EQUILIBRIO APPENA SEI ATTERRATA PER ALMENO 5”. RIPETI L’ESERCIZIO FINCHE’ NON TI RIESCONO 10 VOLTE GLI EQUILIBRI PERFETTI. 

ESERCIZIO INCROCIO : IN POSIZIONE DI EQUILIBRIO SOPRA DI QUALCOSA DI MORBIDO (CUSCINO) O DI UNO SKIMMY SI DEVE TENTARE DI RETROPORRE LA GAMBA OPPOSTA LENTAMENTE SENZA PERDERE L’EQUILIBRIO. SI ESEGUONO 10 TENTATIVI DELLA DURATA CIASCUNO DI 10” PER 3 SERIE, PAUSA DI 1’ A FINE DI OGNI SERIE. 

Categories:

Tags:

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *