a cura del dott. Toselli David (osteopata, fisioterapista, chinesiologo, iridologo, terapista diastasi addominale)

Iniziamo con il programma ARENA per gli over 60 di questa settimana:

COME SEMPRE OGNI STAZIONE PER 150″ CON VELOCITA’ COSTANTE:

ST.1 SPIN-BIKE  

 

ST.3 AFFONDO CON ELASTICO ALTERNATO (10 DX /10 SX)

ST.4 ADDOMINALI CON PALLA PESANTE

ST.5 VOGATORE LIVELLO 4

ST.5 PIEGAMENTI A TERRA

ST.6 AFFONDO SU BOSU CON SLANCIO INDIETRO

 

PROGRAMMA W.A.P.

es. 1 (spinta dal muro con allungo senza muoversi + gambe forti a stile da metà vasca alla fine) + 10″ riposo e ripeterlo uguale per 4 vasche.

3′ recupero

es. 2 (apnea statica per 15″ + 1 respiro e tutta la vasca nuotando a stile in apnea) + 20″ riposo e ripeterlo uguale per 4 vasche.

3′ recupero

es. 3 (gambe forti al muro per 20″ + 4 respiri e tutta la vasca nuotando a rana in apnea) + 30″ riposo e ripeterlo uguale per 4 volte.

3′ recupero

es. 4 (alterno una vasca a stile in apnea + 10″ riposo + una vasca a rana in apnea) + 20″ riposo e ripeterlo uguale per 4 volte.

3′ recupero

es. 5 (2 ripetute massimali come vasche a stile lento in apnea) –> lasciare sempre tra 3′ e 6′ in mezzo di recupero.

Consiglio caldamente di eseguire la prima e la seconda ripetuta massimale seguendo il proprio ritmo respiratorio.

Cosa significa seguire il proprio ritmo respiratorio? Seguo indistintamente che manchino 30″ o 3′ il massimo di capacità di poter aggiungere aria nei polmoni.

L’apertura della cassa toracica é fondamentale per aiutare gli stessi tessuti ad essere elastici, quindi se avete da fare una prova massimale ricordatevi di fare movimenti di apertura e chiusura da fermi della cassa toracica stessa.

Il miglioramento sarà evidente specialmente nella seconda ripetuta; la prima infatti non sarà un fallimento, ma una verifica delle proprie capacità di base. Con la seconda invece proverete ad immagazzinare molta più aria, a rilassarvi mentalmente e fisicamente, e a raggiungere un obiettivo prefissato (2 vasche e mezza, 4 vasche a fatica, ecc. ecc.).

Comunque sia….DIVERTITEVI SEMPRE E AL MASSIMO CON I VOSTRI COMPAGNI O DA SOLI.

Categories:

Tags:

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *