AMICIZIA COME SOSTEGNO

La dott.ssa Scaturin ci offre uno spunto di insegnamento ai nostri bambini, e chissà anche utile per qualche adulto che ancora non ha provato questa emozione. Vediamo assieme di cosa si tratta.

Che sia un animale, un essere umano, o solamente un peluche, l’amicizia é un caposaldo del nostro vivere felici. Le amicizie rendono la vita migliore ai bambini come agli adulti. Uno studio dell’Università del Michigan ha scoperto che in età adulta, chi ha solide amicizie tende a godere di un maggior benessere (fisico e psicologico) rispetto agli altri. Lo studio si è concentrato sul ruolo crescente e progressivo dell’amicizia: col passare degli anni le amicizie diventano sempre più importanti.

Il valore dell’amicizia può sembrare scontato, ma non è così. Consigli su come coltivare le amicizie esistono fin dall’antichità (Cicerone,più di duemila anni fa, scrisse il dialogo “De amicitia”). Oggi, tuttavia, questi consigli sono più preziosi che mai: la rivoluzione digitale, promettendo di accorciare le distanze globali, rischia invece di frammentare le nostre relazioni umane.

Per i bambini il concetto di amicizia oggi è profondamente diverso da quello che poteva essere un tempo: difficilmente potranno vivere grandi avventure al di fuori del tempo scolastico. Anche per questo, secondo noi, è importante coltivare l’amicizia come un valore. Investire in un’amicizia non è tempo perso: secondo il professor William Chopik, autore dello studio citato, “le amicizie diventano sempre più importanti invecchiando; avere alcuni amici fidati al nostro fianco può fare la differenza per la nostra salute e il nostro benessere“.

 225 total views,  1 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *