a cura del dott. D’oria Gabriele avatar dott. D'Oria Gabriele osteomagazine 2020(oggi solo osteopata)

Riporto una parte di un articolo “LA GIOVANE ATLETA il ciclo mestruale, punto di riferimento per uno sviluppo sano della giovane atleta” di Vicki Harber, Facoltà d’educazione fisica e tempo libero, Università dell’Alberta, Edmonton.
“È fondamentale per i genitori e le giovani atlete capire l’importanza del ciclo e le controindicazioni legate all’assenza più o meno prolungata dello stesso.
È opportuno, quando si verificano queste situazioni (ritardate in quanto i genitori vengono informati spesso tardivamente), eseguire una visita medica specialistica.
astista giovane osteomagazine 2020
Clinicamente si evidenzia una scarsa densità minerale ossea (si è vista una netta riduzione in colonne lombari di atlete mezzofondiste amenorreiche di età media 27 anni equiparabili a donne di 52 anni; studi successivi hanno dimostrato che questa perdita di densità ossea puó essere largamente irreversibile), inoltre è presente un aumentato rischio di lesioni muscoloscheletriche.
podiste giovani osteomagazine 2020
Lo stato ipoestrogenico (scarso tasso di estrogeni) provoca carenza d’energia ed è associato ad altre condizioni legate al metabolismo e alla salute quali:
– il peggioramento della funzione cardiovascolare prodotta da una ridotta vasodilatazione arteriale endotelio dipendente (Hoch et al. 2003), che peggiora l’irrorazione del muscolo che lavora;
– il deterioramento del metabolismo ossidativo muscolo scheletrico (Harber et al. 1998), che ritarda il tempo di recupero, soprattutto dopo esercizio fisico intenso;
– il peggioramento del profilo lipidico dovuto a livelli elevati di colesterolo legati alle lipoproteine a bassa densità (Friday et al. 1993; O’Donnell, DeSouza 2004)”.

asse ipotalamo ovarico osteomagazine 2020

 

-Continua con la terza ed ultima parte-

 

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *