LA SINDROME DI TURNER

LA SINDROME DI TURNER

Il teampo di lettura: 126 secondi

A volte mi sono chiesto se alcune persone, a prima vista piccole e goffe, sono facenti parte della sindrome di Turner.

Cosa porta questa sindrome? Chi ci rientra ? Scopriamolo assieme.

La sindrome di Turner è una delle più comuni forme di aneuploidia, ovvero di anomalia nel numero dei cromosomi. Normalmente, le persone di sesso femminile possiedono una coppia di cromosomi sessuali (XX) e 22 coppie di cromosomi non sessuali (autosomi), per un totale di 46 cromosomi.

Le donne affette da sindrome di Turner presentano nel 50-60 per cento dei casi un solo cromosoma X (monosomia X), oppure una situazione intermedia, per cui il secondo cromosoma X manca soltanto in alcune cellule (mosaicismo) oppure è presente in una versione parzialmente tronca. Si stima che la sindrome colpisca una persona ogni 2000 nuovi nati.

La sindrome è associata a una serie di potenziali anomalie, in genere come conseguenza di una dose insufficiente dei geni normalmente espressi da entrambi i cromosomi X (aploinsufficienza). Tra le manifestazioni ci sono bassa statura, mani e piedi gonfi, petto largo, bassa attaccatura dei capelli, orecchie basse, amenorrea, sterilità, cardiopatie congenite, ipotiroidismo, diabete, strabismo, problemi di udito, aumento del rischio di malattie tiroidee, disturbi dell’apprendimento. Nelle forme a mosaico i sintomi possono essere più sfumati.

LA TRASMISSIONE AVVIENE NELLA FORMA….

Non è ereditaria, perché in genere le donne affette sono sterili. La perdita di uno dei cromosomi X avviene quindi casualmente nel corso della meiosi, quando si sviluppano i gameti. Nella maggior parte dei casi il cromosoma X residuo è quello di origine materna: questo significa che in genere la sindrome di Turner è il risultato dell’incontro di un ovocita normale con uno spermatozoo privo di cromosoma sessuale, come conseguenza di una precedente non disgiunzione dei cromosomi sessuali nel corso della meiosi, nel maschio. Al momento non sono noti i fattori genetici predisponenti allo sviluppo della sindrome.

Come avviene la diagnosi della sindrome di Turner?

Circa metà dei casi vengono diagnosticati entro i primi mesi di vita sulla base dei sintomi caratteristici come il gonfiore di mani e piedi o i difetti cardiaci. In altri casi la diagnosi avviene durante l’adolescenza, quando si presentano problemi di crescita o di sviluppo puberale. La conferma diagnostica avviene grazie all’analisi dei cromosomi (cariotipo), che può essere condotta anche durante la gravidanza su un campione prelevato nel corso di villocentesi o amniocentesi.

Quali sono le possibilità di cura attualmente disponibili per la sindrome di Turner?

Non esiste una cura specifica per la sindrome di Turner, tuttavia alcuni sintomi sono trattabili farmacologicamente con ormone della crescita o terapia estrogenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito web usiamo strumenti nostri e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) nei tuoi dispositivi.
I cookies sono normalmente utilizzati per permettere al sito una corretta esecuzione (cookies tecnici), per generare report di navigazione (cookies statistici) e per adattare le nostre offerte di prodotti/servizi commerciali (cookies di profilazione).
Noi usiamo automaticamente i cookies tecnici, ma tu hai il diritto di abilitare o meno i cookies statisticci e di profilazione. Abilitando l’utilizzo di questi cookies, ci aiuti ad offrirti un servizio migliore.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy