SESSO COME MANIA E DIVERTIMENTO

Il teampo di lettura: 161 secondi

Lo so, non sembra un articolo scientifico, e invece ti voglio stupire.

Il sesso, o perlomeno la forza attrattiva che abbiamo verso di esso, é un argomento di rilievo.

Oggi ti descrivo qualcosa di inerente a questo vincolo ormonale che abbiamo come colonna portante del nostro essere.

Con l’espressione sexual addictions si fa riferimento a diversi comportamenti sessuali, ritenuti eccessivi per la loro frequenza, intensità e durata e che conducono a conseguenze negative.

Manifestazioni comuni includono l’utilizzo ricorrente della pornografia, la masturbazione compulsiva, rapporti con molti partner diversi e a pagamento, il sesso telefonico e il cybersex.

Il comune denominatore di tali comportamenti, che possono essere considerati un vero e proprio disturbo, è la presenza di pensieri ossessivi circa le fantasie e le condotte in questione e il loro carattere impulsivo e/o compulsivo.

Da diversi anni è in atto un ampio dibattito scientifico sulla classificazione nosologica della dipendenza sessuale: gli esperti si domandano se sia collocabile all’interno del disturbo ossessivo-compulsivo o del disturbo del controllo degli impulsi.

MA IN QUELLA TESTA COSA TI PASSA….

Alla base di qualsiasi dipendenza vi è un comportamento che serve ad alleviare momentaneamente l’angoscia e il senso di vuoto, che aiuta a fuggire e a dissociarsi dallo stress, dal disagio emotivo, dal dolore di condizioni sottostanti che possono essere la depressione, l’ansia o traumi psichici irrisolti.
Il desiderio di fuga e di dissociazione è centrale in tutte le dipendenze (alcol, droghe, sesso, shopping compulsivo, gioco d’azzardo, ecc.) e l’attuazione del comportamento offre alla persona una gratificazione temporanea, dando così origine a un circolo vizioso in cui il soggetto, sebbene sia talvolta in disaccordo con l’atto stesso e provi ad avere maggiore autocontrollo, non riesce a rinunciare all’azione compulsiva, che è egosintonica.

Le cause della dipendenza sessuale non sono conosciute. Tuttavia, come per le dipendenze da sostanze, la maggior parte delle ricerche si concentra sulle strutture cerebrali del sistema di ricompensa mesolimbico e sulla dopamina.

L’eccitazione sessuale “normale” e l’orgasmo coinvolgono l’attivazione del sistema di ricompensa mesolimbico. Nei casi di dipendenza dal sesso, si ipotizza che un comportamento sessuale ripetuto si traduca in un’eccessiva stimolazione delle vie della dopamina nelle strutture del sistema di ricompensa mesolimbico, provocando quindi cambiamenti a livello delle cellule cerebrali.

Gli uomini sono a più alto rischio rispetto alle donne per la dipendenza dal sesso. Anche un numero alto di partner sessuali può essere un fattore di rischio. Per alcuni esperti, abusi sessuali in età infantile potrebbero giocare un ruolo importante anche nello sviluppo della dipendenza dal sesso.

CHE FRENO INIBITORE POSSO USARE ?

Sebbene la visione della pornografia e la masturbazione siano manifestazioni tipiche della dipendenza dal sesso, questi restano comunque comportamenti comuni tra gli uomini adulti e la stragrande maggioranza di questi non svilupperà mai comportamenti compulsivi o problematici.

Diversi studiosi ritengono quindi che un uso normale di masturbazione e pornografia possa controllare il comportamento eccessivo e a volte violento di natura sessuale.

Il buon senso ti dovrebbe dire di fermarti non appena senti che l’orgasmo ha “prosciugato le tue energie”; quindi non vergognarti di un pò di auto erotismo, pensalo come un risveglio di uno dei sistemi di controllo del nostro corpo.

           Codice QR per inviare donazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito web usiamo strumenti nostri e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) nei tuoi dispositivi.
I cookies sono normalmente utilizzati per permettere al sito una corretta esecuzione (cookies tecnici), per generare report di navigazione (cookies statistici) e per adattare le nostre offerte di prodotti/servizi commerciali (cookies di profilazione).
Noi usiamo automaticamente i cookies tecnici, ma tu hai il diritto di abilitare o meno i cookies statisticci e di profilazione. Abilitando l’utilizzo di questi cookies, ci aiuti ad offrirti un servizio migliore.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy