HAI MAI SUBITO UNA CEFALEA DA SFORZO ?

HAI MAI SUBITO UNA CEFALEA DA SFORZO ?

Il teampo di lettura: 83 secondi

Lo sai meglio di me che se il corpo arriva a sforzi oltre i limiti fisiologici, poi stai peggio. E cosa accade ?

Accade che il corpo reagisce, a suo modo, scatenando dei processi che rallentano e fanno diminuire l’affaticamento.

Più che altro non ti viene fuori una cefalea da sforzo. La conosci? Prova a leggere il seguente articolo per capirla più nello specifico.

Ti indico subito i sintomi, che sono primari (immediati) o secondari (a scoppio ritardato) :

  • dolore pulsatile o lancinante
  • dolore bilaterale alla testa
  • maggiore pressione sulle tempie
  • senso di vomito (dopo circa 20′)
  • visione doppia (dopo essersi seduti)
  • aumento esponenziale del sudore (anche dopo 30′)

ORA TI FACCIO UNA DOMANDA : SAI COME AVVIENE TUTTO CIO’ ?

Il fattore principale é dato da una distribuzione anomala delle tensioni dei muscoli cervicali e del trapezio.

Entrambi infatti sono innervati da nervi cranici, quindi l’élite dei nervi del nostro corpo.

Se lo sforzo fisico é distribuito in forma complessiva e notevolmente aumentata a questi due….. é il caos.

 

Io per CAOS intendo una rete fitta di distribuzione delle tensioni che arriva a toccare spalle, visceri (come lo stomaco) e il cranio.

Da un momento all’altro stai di un male che non puoi immaginare….eppure esistono dei rimedi….li vuoi sapere?

 

 

I rimedi più semplici sono quelli che :

  • durante l’esercizio devi assumere magnesio sciolto in acqua, per avere un effetto mio rilassante
  • devi fare riscaldamento adeguato allo sforzo, altrimenti aggravi la tua posizione
  • nei tuoi pasti DEVI ASSUMERE sostanze leggere, senza abbuffarti di cibo fritto o di carboidrati complessi
  • reclinando la testa dai libero sfogo alla tua voglia di riequilibrare il sangue in tutto il corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito web usiamo strumenti nostri e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) nei tuoi dispositivi.
I cookies sono normalmente utilizzati per permettere al sito una corretta esecuzione (cookies tecnici), per generare report di navigazione (cookies statistici) e per adattare le nostre offerte di prodotti/servizi commerciali (cookies di profilazione).
Noi usiamo automaticamente i cookies tecnici, ma tu hai il diritto di abilitare o meno i cookies statisticci e di profilazione. Abilitando l’utilizzo di questi cookies, ci aiuti ad offrirti un servizio migliore.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy