IPODATTILITA’ E FUNZIONALITA’ DELLA MANO

Il teampo di lettura: 128 secondi

Articolo prodotto dal collega D’Oria Gabriele e tradotto dal sottoscritto dott. Toselli David

L’ipodattilia è la mancanza congenita di uno o più dita, della mano o del piede. La malformazione è talora isolata, talora associata ad altre patologie di natura congenita.
Nelle foto si evidenzino una mancanza dell’anulare e del mignolo della mano sinistra.
Sebbene una mano con tre dita possa risultare meno funzionale, in questo caso specifico non si ravvisa una importante alterazione della funzione; il paziente può compiere tutte le azioni di vita quotidiana senza difficoltà.
Il pollice opponibile, che ci distingue dai primati, è nella sua fisiologica posizione ed espleta in modo idoneo la sua azione.
Il dito medio che funge anche da indice, è ipertonotrofico per l’azione di opponibilità con il pollice e per esser il perno della presa.
L’anulare ha una funzione di terzo raggio della mano, è ausiliario nella presa e rimane ipotonico.
Il ROM (Range Of Movement, mobilità articolare) attivo e passivo delle tre dita è completo, le articolazioni sono efficienti.
In conclusione, in questa “speciale” mano a tre raggi dotata di buona funzionalità, il potenziamento muscolare dell’anulare potrebbe risultare importante per l’armonia della mano. L’aumento del tono muscolare del terzo raggio potrebbe diminuire l’iperutilizzo del secondo raggio nella presa ed evitare una usura precoce.

 

Hypodactyly is the congenital lack of one or more fingers, of the hand or foot. The malformation is sometimes isolated, sometimes associated with other diseases of a congenital nature. In the photos there is a lack of the anularis and the little finger of the left hand. Although a hand with three fingers may be less functional, in this specific case there is no significant alteration of the function; the patient can perform all the actions of daily life without difficulty. The opposable thumb, which distinguishes us from primates, is in its physiological position and performs its action in a suitable way. The middle finger that also acts as an index, is hypertonotrophic by the action of opposability with the thumb and to be the pin of the grip. The ring finger has a third hand radius function, is auxiliary in the socket and remains hypotonic. The active and passive ROM (Range Of Movement) of the three fingers is complete, the joints are efficient. In conclusion, in this “special” three-beam hand with good functionality, muscle augmentation of the ring could be important for the harmony of the hand. Increasing the muscle tone of the third ray may decrease the use of the second ray in the socket and prevent premature wear.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito web usiamo strumenti nostri e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) nei tuoi dispositivi.
I cookies sono normalmente utilizzati per permettere al sito una corretta esecuzione (cookies tecnici), per generare report di navigazione (cookies statistici) e per adattare le nostre offerte di prodotti/servizi commerciali (cookies di profilazione).
Noi usiamo automaticamente i cookies tecnici, ma tu hai il diritto di abilitare o meno i cookies statisticci e di profilazione. Abilitando l’utilizzo di questi cookies, ci aiuti ad offrirti un servizio migliore.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy