OBIETTIVO : SALUTE FUTURA

OBIETTIVO : SALUTE FUTURA

Il teampo di lettura: 86 secondi

In questo periodo sto gestendo una paziente con uno storico di paraplegia spastica. Gli incontri settimanali sono 3 alla settimana, e vedeste che risultati.

Il primo step è stato quello di capire a che velocità riuscivamo ad arrivare con il treadmill (tapis roulant), osservando il piede e cercando di capire se si ottenevano stimoli positivi o di dolore. Siamo comunque partiti con il livello più basso di velocità, ovvero 0.8 km/h, e questo era come é giusto che sia, il nostro trampolino di lancio.

Progressivamente gli step sono diventati più impegnativi, e con l’aumento della forza a livello degli arti inferiori e del tronco, si é riuscito a guadagnare delle attitudini importanti. Gli stimoli sono stati così proposti :

  1. lavoro a doppia scala come ripetute, mentre pesi/tempi rimanevano costanti
  2. lavoro mezza progressione allungata, ripetute ad aumentare da 8 a 16, mentre pesi/tempi rimanevano costanti
  3. lavoro piramide invertita, si parte con poche ripetute e peso mantenuto in isometria, mentre ripetute/recupero rimanevano costanti, invertendo il ciclo
  4. lavoro progressivo, basato sull’aumento delle ripetute ma non del peso, recupero costante
  5. lavoro isometrico, basato sul posizionamento in contrazione a metà del R.O.M.
  6. lavoro aerobico progressivo, aumentando progressivamente i tempi sul treadmill
  7. lavoro di potenza al quadrato, ovvero partendo con peso e  ripetute base alla prima serie, per poi raddoppiare peso e ripetute nella seconda e terza serie.

I risultati sono stati straordinari.

Vi riporto ovviamente qui sotto i filmati. Tenete conto che ciascuno di noi PUO’ FARCELA….basta volerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito web usiamo strumenti nostri e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) nei tuoi dispositivi.
I cookies sono normalmente utilizzati per permettere al sito una corretta esecuzione (cookies tecnici), per generare report di navigazione (cookies statistici) e per adattare le nostre offerte di prodotti/servizi commerciali (cookies di profilazione).
Noi usiamo automaticamente i cookies tecnici, ma tu hai il diritto di abilitare o meno i cookies statisticci e di profilazione. Abilitando l’utilizzo di questi cookies, ci aiuti ad offrirti un servizio migliore.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy