Dolore lombare acuto; studi e considerazioni innovative

Il teampo di lettura: 135 secondi

Dolore lombare acuto; studi e considerazioni innovative

Il dolore lombare acuto é una patologia molto diffusa specialmente nella fascia d’età compresa tra i 35 e i 65 anni. Le componenti muscolari prese in considerazione sono :

  • muscoli multifido
  • muscoli erettori spinali
  • muscolo quadrato dei lombi
  • muscolo retto addominale
  • muscoli obliqui addominali
  • muscoli intercostali bassi
  • muscolatura del pavimento pelvico

Ogni volta che una di queste strutture sono prese in disfunzione potrebbe realizzarsi un dolore lombare, acuto e duraturo nel tempo. Ma che considerazioni possiamo fare per alleviare questo problema? Esercizi specifici e studi degli ultimi anni possono dare una risposta efficace.

STUDI E CONSIDERAZIONI 

Uno studio americano (McGill group 2015, San Francisco) ha messo a confronto due gruppi di 20 persone con età compresa tra i 20 e i 40 anni, affetti da LBP (lombal Back Pain). Un gruppo é stato trattato con la classica fisioterapia, mentre l’altro gruppo é stato sottoposto a tre esercizi motori specifici, ovvero Curl Up, Bird Dog e Side Bridge.   Tutti questi esercizi hanno una funzionalità comune, ovvero rafforzano da valutazioni elettromiografiche (Jun-Seok et al., 2015,San Francisco) il muscolo erettore spinale e il muscolo multifido. La catena disfunzionale viene quindi messa in riordino di mobilità e considerevole recupero funzionale dall’attivazione dei muscoli accessori dell’addome, ovvero il retto addominale e i muscoli obliqui dell’addome.

Il gruppo fisioterapico ha invece eseguito esercizi di stretching della muscolatura estensoria del rachide e dei glutei, accompagnati da lavori coordinativi dei muscoli retto dell’addome e dei muscoli obliqui. In entrambi i gruppi la valutazione é avvenuta in modo diretto attraverso i valori di soglia personale del dolore (VAS), da una misurazione attraverso un Inclinometro (strumento per misurare il grado di mobilità del tratto rachideo), e attraverso un semplice test valutativo scritto. Ogni settimana, per una durata complessiva di sei settimane, la valutazione dimostrava notevoli variazioni a favore del gruppo McGill; alla fine del periodo di valutazione il responso é stato questo :

  1. miglioramento nel dolore (Gruppo McGill 15% vs Gruppo Fisioterapia 6%)
  2. disabilità funzionale (Gruppo McGill 13% vs Gruppo Fisioterapia 7%)
  3. estensione attiva (Gruppo McGill 9% vs Gruppo Fisioterapia 4%)

I risultati portano a determinate considerazioni :

  1. Esercizi che attivano in diversi modi la stessa muscolatura aumentano l’efficacia e possono essere un punto comune a più persone soggette a dolore lombare acuto.
  2. Il miglioramento porta a movimenti accessori meno pesanti e più libertà articolare, diminuendo la cosiddetta disabilità funzionale.
  3. Il valore dell’estensione attiva in aumento implica ad un benessere complessivo nei movimenti di ritorno alla posizione eretta, quindi per conseguenza diminuisce l’eventuale riacutizzarsi del dolore.

BIBLIOGRAFIA:

– Ghorbanpour, Arsalan et al. “Effects of McGill Stabilization Exercises and Conventional Physiotherapy on Pain, Functional Disability and Active Back Range of Motion in Patients with Chronic Non-Specific Low Back Pain.” Journal of Physical Therapy Science 30.4 (2018): 481–485. PMC. Web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito web usiamo strumenti nostri e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) nei tuoi dispositivi.
I cookies sono normalmente utilizzati per permettere al sito una corretta esecuzione (cookies tecnici), per generare report di navigazione (cookies statistici) e per adattare le nostre offerte di prodotti/servizi commerciali (cookies di profilazione).
Noi usiamo automaticamente i cookies tecnici, ma tu hai il diritto di abilitare o meno i cookies statisticci e di profilazione. Abilitando l’utilizzo di questi cookies, ci aiuti ad offrirti un servizio migliore.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy