Termoregolazione corporea

Termoregolazione corporea

Il teampo di lettura: 140 secondi

La temperatura corporea viene regolata nel corpo umano prevalentemente con due sistemi, la termogenesi e la termo dispersione, e tutto consegue per ottenere una ipotermia o una ipertermia.

Nel corpo umano la media della temperatura é di 37°, con oscillazioni a causa batteriologica o di altra natura di circa 1°-1,5° quasi per tutti. Ovviamente la condizione fisica e quindi la correlata temperatura é dipendente dal clima e dall’ambiente in cui il corpo si trova. 

Il corpo produce calore per i seguenti motivi :

  • dalle cellule per l’attività metabolica
  • per la produzione di energia nelle fibre muscolari durante gli sforzi
  • per la contrazione involontaria dei muscoli, ovvero i brividi
  • per la singola attività di ogni organo (che é indipendente rispetto agl’altri organi)
  • per contatto e sfregamento di due strutture.

Il corpo perde calore nei seguenti motivi :

  • per eliminazione delle feci
  • con gli atti respiratori
  • per l’espulsione dei liquidi dalla pelle
  • per l’assimilazione di sostanze fredde

Questo proposto di seguito é uno schema di notevole importanza che in realtà spiega tutti i processi corporei di gestione della termoregolazione :

Una buona e importante componente é data dagli ormoni che vengono prodotti dall’ipofisi e dalla tiroide, senza dimenticare quelli dalle ghiandole surrenali e dall’ipotalamo. Il concetto principale é l’associazione tra temperatura e sviluppo del sangue nelle varie parti del corpo. E questo può essere un punto saliente per il trattamento osteopatico. 

Nell’immagine superiore invece voglio presentare lo schema più complesso che il corpo attiva nel momento dell’esposizione forzata a fonti di calore oppure eccede con l’esercizio fisico. Il corpo, stringendo il discorso per renderlo più semplice, é che rischia di andare in endotossiemia, ovvero internamente i capillari e le venule non riescono ad espellere le tossine, rendendo il tessuto privo di ossigeno e creando lo shock circolatorio. Anche questo spunto a livello terapeutico può essere importante per il trattamento osteopatico.

COME L’OSTEOPATIA PUO’ AIUTARE IN QUESTI CASI?

Facendo una semplice premessa, ovvero che bisogna SEMPRE sindacare il paziente a cui si fa riferimento (e in questi casi bisogna analizzare bene anche le carte fornite dalla visita medica o dello specialista), il trattamento osteopatico compete a grandi linee per un semplice motivo : ATTIVARE /DISATTIVARE I SISTEMI SIMPATICO E PARASIMPATICO SPINALI. Ma cosa sono questi sistemi? Vi propongo un’immagine :

Orto e parasimpatico sono tutte le funzioni basali del corpo, quelle che ci fanno fare gli esatti opposti ad un singolo organo o tessuto. Facendo un esempio ci fa distendere la vescica e ce la fa contrarre. Orto e parasimpatico quindi gestiscono il sistema vegetativo, e attua quelle variazioni costanti ogni secondo della nostra vita. Sono convinto quindi che, se un tessuto o un organo si presenta in sofferenza, con alterazione della temperatura, vasocostrizione o vasodilatazione, ecc ecc. si può far veramente tanto per aiutarlo a regolarsi con le tecniche osteopatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito web usiamo strumenti nostri e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) nei tuoi dispositivi.
I cookies sono normalmente utilizzati per permettere al sito una corretta esecuzione (cookies tecnici), per generare report di navigazione (cookies statistici) e per adattare le nostre offerte di prodotti/servizi commerciali (cookies di profilazione).
Noi usiamo automaticamente i cookies tecnici, ma tu hai il diritto di abilitare o meno i cookies statisticci e di profilazione. Abilitando l’utilizzo di questi cookies, ci aiuti ad offrirti un servizio migliore.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy